Pubblicato da: chinonrisica | 7 ottobre 2013

In ritardo ecco la lettera H…..come History lab

Forse qualcuno avrà notato che al mio elenco alfabetico mancava la lettera H.

Incuriosita da una trasmissione identificata come History Lab sul canale digitale, ho voluto saperne di più. Ho scoperto che si tratta di un progetto realizzato in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino ed ho presentato un’interrogazione per saperne di più…..eccola a seguire. La risposta ( se l’avrò) sarà pubblicata con le medesime modalità.

Buona lettura!!

 

Alla cortese attenzione del Presidente del Consiglio comunale di Trento, Renato Pegoretti

OGGETTO: Interrogazione. Fondazione Museo storico del Trentino e History lab

Premesso che:

sul sito della Fondazione Museo Storico del Trentino si legge che “La Fondazione “Museo
storico del Trentino” è stata costituita ufficialmente il 26 novembre 2007 con lo scopo di
valorizzare la storia della Città di Trento, del Trentino e dell’area regionale corrispondente
al Tirolo storico. In queste funzioni ha inglobato e potenziato le precedenti aree di interesse
del Museo storico in Trento che partecipa come socio fondatore alla Fondazione stessa.
La Fondazione si configura come una rete e come punto di riferimento per le varie Comunità
del Trentino e attraverso attività di studio, ricerca, formazione e divulgazione intende
contribuire alla costruzione della storia e della memoria del Trentino, nelle sue dimensioni
istituzionali, sociali, economiche, culturali nonché territoriali. L’esplorazione di nuove
frontiere di ricerca e di divulgazione storica con particolare riguardo agli approcci
interdisciplinari, originali, di complementarietà rispetto alle altre istituzioni scientifiche e
culturali dovranno contribuire alla costruzione di una storia che sia fattore culturale di
integrazione e di accoglienza, a promuovere la valorizzazione del pluralismo culturale e la
cooperazione con le altre istituzioni museali operanti nel Trentino e nell’area alpina,
innanzitutto con i soggetti e le istituzioni dell’Alto Adige/Südtirol e del Tirolo austriaco.”
Secondo lo Statuto ( art.8) sono organi della Fondazione
a) il Collegio dei fondatori e partecipanti;
b) il Comitato d’indirizzo;
c) la Conferenza di partecipazione;
d) il Consiglio di amministrazione;
e) il Presidente;
f) il Direttore generale;
g) il Collegio dei revisori.
Nell’elenco dei fondatori e partecipanti compaiono enti pubblici territoriali ( Provincia
Autonoma e Comuni della provincia, e fra questi il Comune di Trento,il cui Sindaco è
membro di diritto del Consiglio di Amministrazione, nella sua qualità di Presidente
dell’Associazione Museo storico in Trento), associazioni onlus di natura prettamente
pubblica, Camera di Commercio, APT di Trento, diverse Comunità, ordine dei farmacisti
della provincia di Trento.
Dal sito della Fondazione appare un nutrito staff di 39 collaboratori, compresi Direttore e
Vice-direttore.
Sempre sul sito della fondazione, nel quale è sottolineata la natura giuridica privata
dell’ente, costituito però da soci pubblici( che conferiscono patrimonio pubblico come si
legge nell’art. 17 dello Statuto
Patrimonio e strumenti finanziari
1. Il patrimonio iniziale della fondazione è costituito dai beni mobili, immobili e dotazioni
finanziarie, conferiti dai fondatori( che sono enti pubblici NdR!) all’atto della costituzione o
con separato atto di dotazione, come primo fondo di dotazione.
2.Tale patrimonio potrà essere successivamente incrementato da:
a) ulteriori conferimenti da parte dei fondatori( sempre enti pubblici, almeno in gran
parte….NdR)) e aderenti;
b) contributi, donazioni, eredità, lasciti, legati ed erogazioni in genere di altri soggetti
pubblici e privati espressamente destinati ad accrescere il patrimonio della fondazione;
c) avanzi di gestione………..
4. Per lo svolgimento della propria attività la fondazione utilizza, oltre ai beni mobili e
immobili conferiti dalla Provincia, dagli altri fondatori( soprattutto enti pubblici…. NdR) e
partecipanti nonché da altri soggetti pubblici e privati, anche i beni strumentali all’attività
acquisiti o realizzati dalla fondazione stessa.
5. Le fonti di finanziamento dell’attività della fondazione sono costituite:
a) dai finanziamenti della Provincia e degli altri fondatori e partecipanti…….)
si possono leggere le modalità di assunzione del personale ( art.8 e ss del Regolamento dl
personale):
Art. 8
Modalità di assunzione
1. In applicazione del principio di «trasparenza nelle procedure di selezione del personale e
promozione della loro crescita professionale» stabilito dall’art. 4 comma e) dello Statuto, la
Fondazione assume il personale a tempo indeterminato previa pubblicazione di un avviso
di selezione firmato dal Direttore e reso noto a mezzo degli organi di stampa e dei canali di
comunicazione della Fondazione.
Da quanto sopra esposto si deduce che la Fondazione, ente con natura giuridica privata
che utilizza però in gran parte patrimonio e contributi pubblici, deve servirsi di metodi di
selezione del personale trasparenti ed ampiamente comunicati.
Infine,nel sito della Fondazione, troviamo History lab, un progetto della Fondazione
Museo storico del Trentino realizzato con l’editore televisivo OP.IM s.r.l.

Tutto ciò premesso, si interrogano il Sindaco e la Giunta per sapere:

– quanti siano i dipendenti a tempo indeterminato e quanti quelli a tempo determinato
assunti dalla Fondazione Museo Storico del Trentino;
– a quando risalga l’ultimo avviso di selezione per assunzioni a tempo indeterminato e
con quale modalità lo stesso avviso sia stato pubblicizzato;
– come venga selezionato il personale assunto a tempo indeterminato e a quando risalga
l’ultima assunzione di questo tipo;
-a quanto ammontino le retribuzioni dei vertici dirigenziali della fondazione e a quanto le
eventuali indennità o gettoni di presenza dei componenti degli organi statutari sopra
citati ( art.8 dello Statuto);
– quale sia stato e quale sia tuttora l’impegno economico relativo al progetto History Lab e
quali siano i livelli di ascolto del canale televisivo dedicato al progetto stesso.
Come da regolamento, si richiede risposta scritta.
Grazie per l’attenzione
Giovanna Giugni

Annunci

Responses

  1. […] H…come History Lab […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: