Pubblicato da: chinonrisica | 2 luglio 2013

L’uomo delle cornici

Dal negozio di fronte casa vedo portare via cornici, mobili, attrezzi….Da tempo la vetrina era spenta, la seggiolina era sparita dal marciapiede, mancava una presenza discreta, ma caratteristica.
Morto l’anziano corniciaio, la strada è più triste.
Gli piacevano le ragazze, la piscina in estate, le chiacchiere con i passanti e i vicini.
C’è aria di smobilitazione e il cartello “AFFITTASI” mi lascia l’amaro in bocca.
Ricordo di averlo salutato, un’ultima volta, nella fredda primavera trascorsa. Un saluto breve, di chi si rivedrà presto e finirà un discorso già intrapreso. Non è stato così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: