Pubblicato da: chinonrisica | 19 settembre 2012

Il silenzia…CORE

E la montagna partorì un topolino……Dopo tanta sofferenza, indignazione, e dibattiti ecco i tagli annunciati.

Tagli futuri e relativi solo alle indennità e alla diaria.

Innanzi tutto sarà da chiarire se la diaria residua sarà ancora detassata. I rimborsi spese lo sono, ma se la diaria è un rimborso spese, perché prevederne uno ulteriore di 750 euro? E che fine farà la tessera di libera circolazione in A22?

Non si staranno “spezzettando” gli importi per dare fumo negli occhi a chi le imposte le paga tutte, da subito, e non può rinviarle all’anno prossimo facendole magari ricadere su altri?

E inoltre, ci chiediamo che cosa aspettano i Consiglieri regionali nostrani ad allinearsi a quanto avviene nella maggior parte delle altre regioni, in cui i gruppi consiliari devono essere formati da due o più consiglieri?

Le province di Trento e Bolzano sono tra le poche in cui un solo consigliere forma un gruppo a sé,insieme ad Abruzzo,Emilia-Romagna,Lazio,Molise,Piemonte e Puglia. E non si tratta solo di tutelare l’appartenenza politica, cosa che sarebbe anche apprezzabile.

Ai gruppi consiliari, in Trentino,infatti, è assegnato personale assunto in piena libertà dai consiglieri: da un minimo di due ad un massimo di otto collaboratori per ogni gruppo. Personale retribuito a spese dei contribuenti.

Personale e poi sedi adeguate, con “spese per allestimento e manutenzione….attrezzature e arredamenti a carico del bilancio del Consiglio”( art.8 comma 2 delib. Cons. Prov. 15 ottobre 2004 n.17).

Nella stessa delibera sono poi previste trasferte, viaggi per mandato politico,spese legali anche post-mandato, fondi per studi e consulenze ( a questo scopo sono stati stanziati 150000 euro per il 2012).

Tutto questo è passato sotto silenzio.

Anche i più indignati e “rivoluzionari” tra i consiglieri non hanno voluto affrontare i temi dei costi occulti, frutto di delibere dello stesso consiglio, meno eclatanti delle indennità e delle diarie.

Ma assai onerosi per noi, cittadini di un territorio ad elevatissimo tasso di inflazione, con salari e profitti al palo e pesantemente tassati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: