Pubblicato da: chinonrisica | 12 febbraio 2012

Una faccia una razza

Mentre scrivo la Grecia sta vivendo un momento terribile.
Il suo Parlamento deve approvare, entro la mezzanotte, una ulteriore manovra di bilancio, dolorosa, depressiva. E deve farlo perchè, altrimenti, entro il 20 marzo il Paese fallirà.
Come spiegarlo ai 15000 dipendenti pubblici che perderanno il posto? Ai pensionati che vedranno ulteriormente tagliato o addirittura azzerato il loro reddito? A coloro che non potranno curarsi negli ospedali pubblici, rimasti privi di risorse?
Le piazze di Atene, ora, stanno esplodendo e la popolazione si chiede che cosa potrebbe succedere di peggio, se il Paese fallisse.
La Grecia è un Paese europeo, vicino di casa e storicamente amico. I “tagli” sono persone senza reddito, case senza riscaldamento, tavole senza cibo, anziani senza medicine.
L’Europa può chiedere questo? E se lo chiedesse a noi? E se ciò che già facciamo non bastasse?
Seguo le vicende greche con ansia e dispiacere, guardando agli sprechi di cui ancora noi ci circondiamo, soprattutto in questa ricca provincia autonoma. Le spese futili di molti enti pubblici potrebbero servire a garantire redditi a molte famiglie, in Grecia ( ma anche in Italia!) e questo risolleverebbe l’economia di un Paese in ginocchio.
Pensiamo a quanto c’è in noi, di greco e di mediterraneo. Servirà a sentirci più vicini e solidali.

Annunci

Responses

  1. stasera mentre ascoltavo le notizie al telegiornale x qualche minuto ho pensato che stessero parlando dell’ Italia…ho provato angoscia

    • Capita anche a me….leggi l’articolo del post di stasera. Siamo noi? Saremo noi?

      • la corruzione della nostra classe politica forse non è arrivata a tanto (poco ci manca), certo che se calcano ancora un po’ la mano scaricando sul popolo i risultati del loro malgoverno rischieranno grosso…temo il momento che Monti se ne dovesse andare! Stiamo vivendo l’anomalia di mantenere una classe politica incapace (e che x giunta dimostra ogni giorno di non voler capire la realtà) e un governo tecnico che perlomeno sta lavorando, anche se fatica a toccare certi privilegi, aspettando di vedere se veramente le sue misure saranno eque

  2. Anch’io tifo per Monti. Mi sembra un sogno vederlo credibile e serio, pur nelle difficoltà.
    Più lontani dal governo stanno i partiti meglio è. Ma è un assurdo dire una cosa simile. A che cosa ci hanno portati con la loro insipienza!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: