Pubblicato da: chinonrisica | 8 maggio 2011

Mammà

Giornata della mamma. Credo non sia solo una festa da cioccolatini.
Quale segnale di dedizione esiste in chi perpetua la vita a scapito della propria tranquillità e del proprio ego!
Un figlio è una responsabilità perenne, un vincolo perpetuo che chiama a raccolta le forze e l’attenzione, soprattutto delle madri.
Il parto che ci separa dal figlio è, a mio avviso, metafora delle fasi della vita.
Si nasce grazie alla generosità di una donna che soffre e si vive grazie alla sua dedizione. Le sue attenzioni ci sono necessarie, poi ci pesano,per intenerirci, infine.Perchè pensiamo di essere ormai immuni dal legame originario con lei. Siamo adulti.
Ma basta poco e ci ritroviamo ancora figli e ritorniamo madri, in un rapporto unico , inconfondibile e profondo.
Auguri alle mamme, quindi. Non è retorica, ne business. Solo verità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: