Pubblicato da: chinonrisica | 29 aprile 2011

In questo mondo libero?

Un video da “In questo mondo libero” di Ken Loach. Alla vigilia del 1° maggio ricordare quanto sia importante il lavoro, e quanto la sua ricerca possa essere frustrante ed angosciosa.
La disperazione che nasce dalla mancanza del lavoro trasforma gli uomini in aridi egoisti, in profittatori e in pura merce di scambio.
Nel lavoro è insita la dignità dell’uomo, la capacità di bastare a se stesso, di realizzare il sogno di una famiglia o della propria autosufficienza.
La protagonista del film si trasforma da sfruttata in sfruttatrice, da vittima a carnefice. Nell’Inghilterra contemporanea, terra di immigrazione e di crisi, il film è una storia cruda, e il filmato un raro momento di quiete e di umanità.

Annunci

Responses

  1. Concordo con il post! E mi piace!

    Oggi (e non solo oggi…) occorre riscoprire la dimensione dell’essere umano quale essere operaio, ed operante! Beato sia allora l’Operaio…

    Spero avrai modo di ricambiare la visita sul blog Vongole & Merluzzi dove si parla proprio di questo..

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/01/beato-sia-loperaio/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: