Pubblicato da: chinonrisica | 26 settembre 2010

zia Ada

Che bello incontrare una anziana zia che non vedevo da anni!
Lei e mio padre sono fratelli, molto anziani e molto simili.
I capelli bianchi e il viso abbronzato, il naso piccolo, gli occhi buoni, il sonno facile e una grande generosità.
Cara zia Ada, maga delle polpette e regista dei pranzi familiari: riabbracciarti è stato bellissimo e saperti con mio padre è rassicurante. Il viaggio più bello è quello che ci riporta a casa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: