Pubblicato da: chinonrisica | 25 gennaio 2010

Notizie da Quibrescia.it

Brevi di politica
Gli autoconvocati dell’Idv chiedono più democrazia
lunedì 18 gennaio 2010
(red.) Domenica si è tenuto a Brescia il terzo appuntamento degli autoconvocati dell’Italia dei Valori. Un comunicato informa che i lavori, introdotti dal rappresentante locale Mario Bruno Belsito, hanno riguardato la preparazione della mozione da presentare al congresso nazionale Idv. Sono intervenuti anche Franco Barbato, candidato alla presidenza del partito, e il consigliere regionale del Trentino-Alto Adige, Bruno Firmani.
“I coordinatori de ‘La Base Idv’ Alessandra Piva, Giuseppe Vatinno e Domenico Morace”, si legge nella nota, “hanno illustrato i principi sui quali poggia la proposta politica: la centralità e la difesa della carta costituzionale, ed il rinnovamento culturale e politico nel segno della risoluzione della questione morale. In particolare l’accento è stato posto sull’esaurimento della spinta rinnovatrice che aveva caratterizzato l’Idv”.
“Il movimento di base, ampiamente radicato e strutturato su tutto il territorio italiano, si propone di proseguire la propria attività anche dopo la celebrazione del congresso nazionale”, dice il comunicato. “Durante l’assemblea sono state esaminate situazioni di scarsa democrazia e casi di vera e propria prevaricazione all’interno della struttura organizzativa dell’Idv, troppo spesso in mano a personaggi che ricordano più il partito di Berlusconi che non quello di Di Pietro”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: