Pubblicato da: chinonrisica | 17 luglio 2009

Turista

Non trattate il turista da “turista”! Forse abbiamo la camicia a fiori e la macchina fotografica, forse gli occhiali da sole ci rendono riconoscibili, e forse l’aria allegra e curiosa ci rende antipatici, ma siamo amici in visita.

La gentilezza ci catturerà per sempre e ci farà avere voglia di scoprire altro, al di là di quanto tutti si aspettano che vogliamo.

Non amo essere una turista, mi piace invece pensare ad un viaggio a tappe, che inviti ad approfondire la conoscenza del territorio. Di tutto il territorio.

Del litorale e dell’entroterra, del paesaggio mozzafiato e della piazzetta silente e svuotata dall’estate.

Per questo rifuggo dai negozi per turisti e scelgo i normali supermercati, quelli con le signore dei carrelli “di tutti i giorni” come sono io, nella maggioranza del mio tempo.

E per questo soffro quando sento che il trattamento a me riservato è quello che si destina ai “forestieri”.

Ognuno è forestiero, in qualche momento della vita….trattare tutti in modo semplice, educato ed eguale ci garantirà un corrispettivo analogo. E farà del nostro Paese un luogo in cui si arriva ospiti e si parte amici.

Senza scomodare Kant e la sua cittadinanza universale, non sarebbe un modo migliore di vivere i rapporti umani, anche lontani da casa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: