Pubblicato da: chinonrisica | 5 maggio 2009

Silenzio stampa

I giornali locali parlano assai poco di noi di Italia dei Valori, oggi. Eppure siamo il quarto partito della coalizione. Abbiamo superato Verdi, Socialisti, Leali e Udc.

Forse io sono poco mediatica, non rincorro abbastanza i giornalisti, ho rispetto del loro lavoro e non amo le soffiate e le notizie date di straforo, con la presunzione di regalare uno scoop.

Abbiamo un Presidente del Consiglio che divorzia e trasgredisce  attraverso i giornali. Preferisco il nostro Di Pietro, che cattura le interviste con la forza delle idee, con la linearità e la coerenza del comportamento.

Molti  giornali blandiscono   Berlusconi e sferzano, spesso, Antonio Di Pietro .

  Tendiamo a dimenticare che la critica a volte esprime maggior rispetto della lode.

Ciò che conta non è quanto dicono i giornali ( e certe costose pagine pubblicitarie lo dimostrano con tutta evidenza), ma quanto si è riusciti a seminare nel tempo.

 

La rabbia rende più piccoli, mentre il perdono obbliga a crescere, superando ciò che si era.(Chérie Carter Scott)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: