Pubblicato da: chinonrisica | 21 aprile 2009

Carta dei Valori delle Donne IdV

CARTA DEI VALORI DELLE DONNE IDV

 

 

ADESIONE ALLA CARTA EUROPEA PER L’UGUAGLIANZA E LA PARITA’ TRA DONNE E UOMINI NELLA VITA LOCALE

 

 

– La Convenzione ONU del 1979 afferma l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti della donna;

– la Quarta Conferenza Mondiale sulle Donne delle Nazioni Unite di Pechino del 1995 sostiene la necessità di una strategia di gender mainstreaming in tutte le politiche al fine di perseguire la parità fra uomini e donne;

– la Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea del 2000 sancisce il divieto di qualsiasi forma di discriminazione fondata in particolare sul sesso;

– la Costituzione Italiana all’art.3 recita che “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”;

– il 29 Novembre 2006, a Roma, è stata presentata la “Carta Europea per l’uguaglianza e le parità delle donne e degli uomini nella vita locale” che ribadisce la parità delle donne e degli uomini come diritto fondamentale, la partecipazione equilibrata delle donne e degli uomini alle decisioni come caratteristica di una società democratica, l’eliminazione delle discriminazioni e degli stereotipi sessuali e la necessità di integrare la dimensione di genere in tutte le attività degli enti locali e regionali.

– il 2007 è stato  l’ “Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti”, volto a rendere i cittadini dell’Unione Europea consapevoli dei propri diritti, della parità di trattamento, del principio di “non discriminazione” e della promozione delle pari opportunità con la salvaguardia e la valorizzazione delle diversità;

 Il Coordinamento Nazionale Donne IdV fa propri i principi e gli obiettivi della Carta Europea e si impegna a far recepire nelle diverse istituzioni tale documento e a far recepire e firmare la “Carta Europea per l’uguaglianza e la parità tra donne e uomini nella vita locale”, condividendone finalità e contenuti;

– attivare, come sostiene la “Carta Europea per l’uguaglianza e la parità tra donne e uomini nella vita locale”, l’elaborazione di un Piano di azione per la parità e di programmi per fissare priorità, azioni e risorse necessarie per l’attuazione dei principi enunciati dalla Carta Europea;

– promuovere fra gli Enti locali l’adesione alla Carta e la conseguente attivazione di azioni concrete sulle pari opportunità fra uomini e donne per l’instaurarsi di una vera uguaglianza.

 

Il valore dei diritti     il valore della differenza    il valore dell’uguaglianza

 

 

Dalla parte delle cittadine

 

 

Il valore della parità    il valore della legalità    il valore della cittadinanza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: