Pubblicato da: chinonrisica | 4 gennaio 2009

I sudditi di Lorenzo

Ricompare il solito Dellai: abile nei distinguo, abilissimo nello spostare l’interesse dai fatti alle teorie.

Il Trentino lo ha votato per paura e lui si sente una versione montana dell’Unto del Signore.

Adesso intende scaricare gli alleati scomodi. Mentre per altri basta un cenno del capo.Sono liquidabili ad nutum. Italia dei Valori non è nemmeno citata nell’intervista del “Governatore”. Gli è servita per far credere che c’era qualcosa di nuovo nella coalizione che governa la Provincia

Per coprire la puzza di rancido di alcuni suoi pupilli e protetti.

Che cosa è cambiato, in effetti? Nulla.

Abbiamo votato per mancanza di alternative, per paura, per claustrofobia territoriale, per automatismo di regime.

E non è successo nulla. Siamo di nuovo alla ricerca del partito sperimentale e territoriale, all’applicazione al Trentino di alambicchi politici insulsi.

I problemi incancreniti nel resto di Italia stanno allargandosi a macchia d’olio e arriveranno  anche qui. E quando i soldi non basteranno ad accontentare gli appetiti di tutti, come faremo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: